Nella giornata di oggi è arrivato un importante annuncio per tutti gli utenti che utilizzano Veeam ed Office 365, in quanto è stata rilasciata la versione 2 di Veeam Backup for Microsoft Office 365. Uno dei limiti più grandi del prodotto era l’impossibilità di proteggere ambienti SharePoint e OneDrive for Business, cosa che è adesso è possibile. Il prodotto sbarca sul mercato dopo essere stato annunciato al VeeamON del 2017 e che ha subito un ritardo di circa 5 mesi sulla roadmap.

Veeam Explorer for Microsoft OneDrive for Business permette di effettuare restore granulari direttamente nella propria cartella OneDrive, ma anche all’interno di una cartella di un altro utente, fino ad esportare il file per salvarlo localmente o mandarlo via mail.

Tra le altre novità introdotte, troviamo:

  • Flessibilità nella creazione dei job di backup, per eseguire ricerche e gestire in modo avanzato un grande mole di dati
  • Supporto per Microsoft Teams
  • Utilizzo di Veeam Explorer for Microsoft Exchange per effettuare confronti tra gli oggetti nel caso ci siano state delle modifiche

Community Edition

Era già stata annunciato, ma ora è ufficiale il rilascio della versione Community Edition che offre i seguenti benefici:

  • Maximum number of Exchange Online users: 10
  • Maximum number of OneDrive for Business users: 10 users associated with the same 10 Exchange Online users
  • Maximum amount of SharePoint data protected: 1TB

 

Scarica Veeam Backup for Microsoft Office 365